Lorenz: Imprinting

    Il medico viennese Konrad Lorenz (1903-1989), professore di psicologia alle Università di Vienna e di Konigsberg, nel 1935 pubblica il primo articolo in cui descrive il meccanismo dell’imprinting, uno dei costrutti più rilevanti per gli studiosi del comportamento Imprinting è: stampare dentro (to print in) cioè timbrare Lorenz conduce per anni delle osservazioni su vari animali e in …

Lorenz: Imprinting Scopri di più ...

Skinner: Condizionamento Operante

    Il condizionamento operante (o attivo) è il principio fondamentale della psicologia comportamentista americana Il prototipo del condizionamento operante è il ratto che, in laboratorio, abbassa la leva per ricavare del cibo Tale icona popolarissima viene collegata allo psicologo e filosofo Burrhus F. Skinner (1904-1990) professore di psicologia alla Harvard University Le ricerche più famose di Skinner sono state …

Skinner: Condizionamento Operante Scopri di più ...

Pavlov: I riflessi condizionati

    Il “Cane di Pavlov” è l’icona più classica della Nuova Psicologia Scientifica La descrizione dei riflessi condizionati (detti: pavloviani) è onnipresente nei libri di psicologia Anche perché il meccanismo del condizionamento classico è uno dei pochi principi psicologici che siano stati pienamente dimostrati sul piano sperimentale Ivan Petrovic Pavlov (1849-1936), professore all’Università di San Pietroburgo, aveva studiato l’ipnosi …

Pavlov: I riflessi condizionati Scopri di più ...

Lewin: Leadership efficace

    Lo psicologo e filosofo prussiano Kurt Lewin (1890-1947) insegna all’Università di Berlino Negli anni ’30, fugge negli Stati Uniti, dove è professore in varie università e dove si occupa di psicologia applicata, che definisce ricerca-azione, su temi quali: le dinamiche di gruppo, i comportamenti organizzativi, i consumi ecc Lewin pubblica la sua ricerca più nota nel 1939, con …

Lewin: Leadership efficace Scopri di più ...

Festinger: Dissonanza cognitiva

    La dissonanza cognitiva è un concetto tra i più ricorrenti in psicologia Il costrutto è stato sviluppato dallo statunitense Leon Festinger (1919-1989), allievo di Lewin e professore in varie Università Festinger ha condotto sperimentazioni di psicologia sociale e sulla percezione visiva, in chiave gestaltista e anti-comportamentista Secondo la sua teoria, ci troviamo in una situazione di dissonanza cognitiva …

Festinger: Dissonanza cognitiva Scopri di più ...

AntiPsichiatria / Psichiatria Dinamica

    L’antipsichiatria, o psichiatria dinamica, è una tendenza internazionale, sviluppata nell’ambito della psichiatria a partire dagli anni ’60 del ‘900, che ha stimolato un nuovo modo di concepire i nostri concetti di normalità e di anormalità Nasce in ambito medico, ma diventa poi un tema centrale anche per il movimento psicologico in generale Contribuendo a ricollocare, almeno in parte, …

AntiPsichiatria / Psichiatria Dinamica Scopri di più ...

Ebbinghaus: Le curve dell’apprendimento

    Hermann Ebbinghaus (1850-1909) è uno psicologo e filosofo tedesco, di scuola associazionista, che insegna alle Università di Berlino e di Breslau Negli anni ’80 dell’Ottocento, conduce una serie di ricerche sperimentali, molto rigorose e quantitative, sulla memoria e sull’oblio, tra le più citate Ebbinghaus è considerato uno dei padri maggiori della Nuova Psicologia Scientifica Il campione sperimentale per …

Ebbinghaus: Le curve dell’apprendimento Scopri di più ...

Workshop AIAMC: Ipnoterapia cognitivo-comportamentale e Irving Kirsch

  Al XVII Congresso della Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento AIAMC, Felice Perussia ha tenuto il Workshop di apertura dedicato alla Ipnoterapia cognitivo-comportamentale. E’ stata una nuova occasione per aggiornarsi, con gli operatori e con gli studiosi che utilizzano (anche) il modello dell’intervento cognitivo-comportamentale, sui notevoli risultati positivi che è possibile conseguire, tanto in psicologia quanto in medicina, anche attraverso la …

Workshop AIAMC: Ipnoterapia cognitivo-comportamentale e Irving Kirsch Scopri di più ...

I padri storici della psicologia scientifica sono degli ipnotisti

    La maggior parte degli studiosi che hanno fondato la psicologia sperimentale accademica in laboratorio, dalla metà dell’Ottocento alla metà del Novecento ed oltre, si sono occupati costantemente di Ipnosi. Fra quanti rappresentano i punti di riferimento principali della psicologia moderna, molti si sono occupati sistematicamente di psicotecnica suggestiva nelle maggiori università del mondo. Merita dunque ricordare qualcuno di questi …

I padri storici della psicologia scientifica sono degli ipnotisti Scopri di più ...

Milgram: Obbedire all’autorità

  Scheda Minima in 3 minuti. Un abstract scientifico. Lo spunto da cui partire per cominciare a capire di più. Un tutorial rapido, denso e completo, su molti dei temi principali che definiscono la psicologia così come la psicotecnica.   PERUSSIA psicologo a MilanoFelice PERUSSIA: da una buona quarantina d’anni sono psicologo clinico professionista, poi anche professore ordinario di Psicologia …

Milgram: Obbedire all’autorità Scopri di più ...

Miller: Il magico numero 7

    Nel 1956 George A. Miller, della Harvard University, pubblica sulla Psycological Review uno degli articoli cui viene fatto più spesso riferimento in psicologia, intitolato: The magical number seven, plus or minus two: Some limits on our capacity for processing information Si tratta di un articolo molto tecnico, da cui viene ricavata l’indicazione secondo cui il numero di elementi …

Miller: Il magico numero 7 Scopri di più ...

Asch: Conformismo di gruppo

    Nei primi anni ’50 lo psicologo gestaltista polacco-americano Solomon E. Asch (1907-1996) conduce una serie di ricerche, tra le più rilevanti in psicologia, presso lo Swarthmore College in Pennsylvania, sugli effetti della pressione di gruppo L’esperimento principale (1951) viene descritto come: Prova di gruppo sulla valutazione visiva Consiste nel mostrare dei cartelli, ciascuno con un segmento geometrico di …

Asch: Conformismo di gruppo Scopri di più ...

Donders: Tempi di reazione & Conometria mentale

    L’olandese Franciscus Cornelis Donders (1818-1889), all’università di Utrecht, studia le anomalie dell’occhio ed è tra i fondatori dell’oftalmologia Negli anni ’50 e ’60 dell’Ottocento, ispirato dalle ricerche di Helmoltz sui tempi di trasmissione degli impulsi nervosi, studia i tempi di reazione che vengono impiegati dagli esseri umani nello svolgimento delle loro attività Donders definisce “Cronometria mentale” l’ambito delle …

Donders: Tempi di reazione & Conometria mentale Scopri di più ...

Bandura: L’aggressività si impara

    Nei primi anni ’60 Albert Bandura e le psicologhe Dorothea e Sheila Ross, della Stanford University, conducono una serie di esperimenti sugli effetti che il fatto di vedere in azione un soggetto violento può esercitare sulle persone che lo vedono agire Queste ricerche, tra le più citate in psicologia, sono dette in gergo “Bobo doll experiments” (esperimenti con …

Bandura: L’aggressività si impara Scopri di più ...