Ipnosi (in 3 minuti)

  Si intende per ipnosi quella psicotecnica mediante cui un operatore induce ad arte, con mezzi psicologici, un intenso stato di concentrazione, di immaginazione e di suggestionabilità in un’altra persona Per estensione, il termine ipnosi viene talvolta utilizzato anche ad …

continua ...

Bulimia psicologica

  Bulimia è avidità compulsiva di cibo Bulimia è dal greco, βοῦς (bous: bue) e λιμός (limos: fame); quindi: fame da bue (nell’uso italiano: fame da lupo) o inesorabile voracità Viene talvolta chiamata impropriamente bulimia nervosa, benché non vi sia …

continua ...

Anoressia psicologica

  Anoressia è rifiuto compulsivo del cibo Viene dal privativo greco αν [an] e ορεξία [orexia]che è : desiderio, appetito; quindi: mancanza di appetito In realtà: la persona anoressica spesso prova appetito per il cibo, benché si trattenga Per cui …

continua ...

Agorafobia

Agorafobia è dal greco agorà [αγορά] piazza della città o spazio aperto, e fobia [φοβία] paura, repulsione Si riferisce, metaforicamente, alla paura della piazza, nel senso di un luogo impersonale o del fatto di trovarsi immersi in un mondo sconosciuto, …

continua ...

Fobia Sociale

  La fobia sociale o ansia sociale è uno stato di allarme, talvolta intenso e incontrollabile talvolta più contenuto, che nasce dal timore, o dall’avversione, per occasioni pubbliche, quali: essere esposti alla gente; dover fare qualche cosa di fronte a …

continua ...

Fobia Specifica

  La fobia specifica, o semplice, è un’ansia circoscritta: una reazione automatica di intenso timore e repulsione, talvolta di panico, che si manifesta ogni volta che la persona è esposta, direttamente o indirettamente, a uno specifico stimolo. Si configura come …

continua ...