Therapeia è Servire: niente di più e niente di meno

  Terapia non ha niente a che fare con Malattia. Il fatto di curare (in se stesso) non ha nulla di specificamente materiale, farmacologico, chirurgico, medicinale o medico. Terapia è un concetto relazionale-interpersonale, che appartiene alla vita quotidiana di tutti noi. Il sostantivo (greco antico) Therapeia indica il prendersi cura, Continua …

Cent’anni dopo: A che cosa serve la psicologia?

    Giunge a compimento il secolo della psicologia, nata a fine Ottocento nel laboratorio sperimentale, consolidatasi poi nell’attività clinica, e traboccata infine nei mille percorsi del lavoro sociale diffuso. In questi cento anni il movimento psicologico è completamente mutato. La realtà professionale ha sopravanzato quella accademica. Gli psicologi hanno Continua …

Memoria sulla scoperta della Psicotecnica

  Psicotecnica è l’arte della mente. Psicotecnica è la forma pragmatica del movimento psicologico. Psicotecnica è l’insieme delle tecniche che la psicologia ha saputo sviluppare per favorire la crescita del potenziale umano attraverso la formazione personale. Molti amano la psicologia e magari studiano i testi accademici di questa disciplina, senza Continua …

Psicotecnica

Psicotecnica è Arte della Mente Psicotecnica nasce dall’unione di due parole greche antiche: Psyche [ψυχή], cioè: mente, anima, respiro; e Techne [τέχνη] cioè: arte, formazione, creazione (come saper fare e come saper ideare) E’ l’arte di rendere creativamente attiva, cioè concreta, la mente La psicotecnica nasce come arte pratica Ma Continua …

Psicologo: Storia e attualità di una professione scientifica

  Felice PERUSSIA – PSICOLOGO: Storia e attualità di una professione scientifica. Torino: Bollati Boringhieri, 1994, pp.572. Collana: Manuali di Psicologia, Psichiatria, Psicoterapia.   SOMMARIO AUTOANALISI Chiarezza – Precisazioni IL MESTIERE DELLA MENTE Cavalieri senza nome – Lo psicologo prima dello psicologo – Una lunga storia cominciata da poco – Storiografia psicologica Continua …

Watson: Condizionare Little Albert

  Nel febbraio del 1920 viene pubblicato un esperimento, tra i più citati in psicologia, che evidenzia la possibilità di utilizzare una procedura, simile a quella che Pavlov ha dimostrato nell’ambito dei comportamenti animali, per condizionare i sentimenti degli esseri umani L’esperimento viene realizzato da John B. Watson (1878-1958) e Continua …

Erickson: Psicopatologie sperimentali

 Nel 1939 Milton Erickson (1901-1980) offre una nuova sintesi per la massa di dati empirico-sperimentali, fondati sull’ipnosi, che pervadevano la psicotecnica occidentale già da un secolo e mezzo Erickson presenta delle situazioni, in parte realizzate nel 1933 durante un seminario alla Yale University con Edward Sapir, in cui mostra Continua …

Breuer: Anna O

   Anna O è un nome d’arte, che richiama la consulenza psicologica offerta alla scrittrice, giornalista e attivista femminile viennese, fondatrice della Lega delle Donne Ebraiche: Bertha Pappenheim (1859-1936) Si tratta di uno dei casi più noti nella psicotecnica moderna Pappenheim soffre di vari disagi psicologici, specie nella forma di Continua …