Turismo: Dimensioni psicosociali

turista-valigia

Dimensioni psicosociali del turismo: una sintesi Il movimento e la libertà di movimento rappresentano un’aspirazione diffusa dell’umanità. Il desiderio dell’altrove è una delle esigenze più sentite da chi abita il mondo della modernità. Il fascino dell’esplorazione ha sempre attratto l’uomo, da Ulisse a Cristoforo Colombo a ciascuno di noi. La … puoi sapere di più

Psicologia Sociale

sociale-gruppetto

  Felice Perussia: Prefazione al volume di Gabriella Pravettoni: Psicologia sociale. Milano: Guerini e Associati, 1998.     Ci sono molti modi per cercare di osservare, interpretare e capire il comportamento. Quello proposto dalla psicologia sociale è uno dei più interessanti e innovativi. Lo scopo che questo volume si prefigge, ed efficacemente … puoi sapere di più

Psicologia della personalità e ricerca sulla personalità

personality-psy

   Felice Perussia Psicologia della personalità e ricerca sulla personalità Premessa al volume di Barbara Krahé: Psicologia della personalità e psicologia sociale: Verso una sintesi (edizione originale 1992). Milano: Guerini e Associati, 1994   Il saggio di Barbara Krahé, qui tempestivamente pubblicato in versione italiana, rappresenta un punto di riferimento importante per comprendere … puoi sapere di più

Strategie ambientali

strategie-ambientali-400

  Gli autori propongono una rassegna critica che, sviluppando modelli di interpretazione mutuati dalla ricerca etologica e da quella ecopsicologica, affronta aspetti del rapporto che intercorre fra la struttura fisica delle cose e gli approcci concettuali che il soggetto mette in atto nei loro confronti. Nel primo capitolo vengono analizzate … puoi sapere di più

Tendenze della ricerca psicologico sociale in Francia

perussia-francia-psicosociale-400

  Scritto durante un periodo di ricerca gentilmente offerto dal Governo francese presso l’Université Sorbonne de Paris, nel periodo 1977/1978, il testo si propone di fare il punto sulla psicologia sociale francese alla fine degli anni ’70. All’epoca non c’è internet, per cui l’unico modo per approfondire e per fare conoscere una tradizione psicologica solida e … puoi sapere di più