Rachmaninoff IPNOSI Creatività: Concerto n.2 Ipnotico

 

Felice Perussia ricorda che il grande compositore Sergei Rachmaninov ha prodotto il suo famoso Concerto n.2, per piano e orchestra, grazie all’ipnosi. Come Rachmaninov stesso tiene a ricordare: è grazie alle suggestioni ipnotiche dello psicologo ipnotista Nikolai Dahl che riesce, nel 1900, a ritrovare la sua vena creativa ed a tornare ad essere il grande musicista di sempre. Questo episodio storico, così rappresentativo, rende bene l’idea di come l’ipnosi, quando viene somministrata da esperti qualificati e competenti, può rappresentare un aiuto rilevante per ognuno di noi, compresi i più grandi geni creativi.http://ipnotecnica.it

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi