Psicoterapia secondo il Dipartimento di Stato Americano

 

RIASSUNTO

L’articolo fa da premessa ad una speciale sezione del Giornale di Psicologia, in cui vengono riproposti i contributi più significativi di un manuale sul trattamento delle nevrosi di guerra che lo United States Information Service forniva ai medici italiani che collaboravano con l’esercito alleato statunitense nel 1946. I testi, oltre a presentare una qualità scientifica di per se stessa interessante, testimoniano in tempo reale: sia del rilancio della psicologia applicata nel nostro Paese, sia dell’arrivo in Italia dei modelli attraverso cui si affermerà il counseling psicologico di gruppo, sia della natura inaspettatamente ipnotistica di quella che negli Stati Uniti viene definita come “psicoanalisi”.

PAROLE CHIAVE – Psicoterapia, Guerra mondiale, Psicoanalisi, Ipnosi, Stati Uniti.

 

ABSTRACT

Psychotherapy according to the US Department of State at the end of the Second World War

The article acts as a premise to the special section of the Giornale di Psicologia which (re)proposes the most significant contributions of a manual on the treatment of war neurosis that the United States Information Service provided to Italian doctors who collaborated with the allied U.S. army in 1946. The texts, which present a still interesting scientific quality, testify in real time: the revival of applied psychology in our country; the arrival in Italy of intellectual models through which the psychological counseling in group psychology will affirm; the unexpected hypnotic nature of what in the United States is defined as “psychoanalysis”.

KEY WORDS – Psychotherapy, World war, Psychoanalysis, Hypnosis, United States.

 

Riferimento bibliografico: Perussia, F. (2007) – La psicoterapia secondo il Dipartimento di Stato Americano sul finire della seconda guerra mondiale. Giornale di Psicologia, 1(1), 85-92.

 

 

L’articolo è accompagnato dalla riedizione integrale di alcuni testi originali presenti nel Manuale diffuso dal Dipartimento di Stato Americano attraverso lo United States Information Service:

Le nevrosi di guerra – di Ernst SIMMEL

Psicoterapia rapida delle nevrosi di guerra – di Roy R. GRINKER e John P. SPIEGEL

Psicoterapia collettiva – Relazione del MINISTERO della GUERRA degli STATI UNITI, settembre 1944

 

 

 

Sul tema delle Nevrosi di Guerra esistono diverse testimonianze originali, specie nel contesto della Prima Guerra Mondiale, che si possono vedere IN VIDEO anche a partire da un’altra nota di questo blog: PTSD Nevrosi (Scemi) di guerra nei video originali.

 

 

La conoscenza pratica, scientificamente ben fondata ed evidence based, della psicotecnica ipnotica è sempre di più al centro della competenza indispensabile ai professionisti sanitari più avanzati.

Per conoscere veramente l’ipnosi, lo strumento chiave è il MANUALE COMPLETO DI IPNOSI di Felice Perussia, edizione originale pubblicata da Psicotecnica, che trovi immediatamente su Amazon.       

Se sei Psicologo, Medico, Operatore Sanitario, puoi finalmente iscriverti al Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica, per imparare davvero l’ipnosi seriamente. Molti Colleghi che lo hanno seguito, in questi ultimi vent’anni, ne hanno ricavato importanti strumenti operativi pratici (scientificamente bene inquadrati) per ottenere ottimi risultati nella professione.

 

 

 


 

Se ti interessa acquistare il Manuale Completo di Ipnosi, che permette di approfondire al meglio queste lezioni del ciclo introduttivo: https://www.amazon.it/Ipnosi-Manuale-Completo-Felice-Perussia/dp/1482091631/

Se vuoi sfogliare direttamente il Manuale Completo di Ipnosi, lo puoi fare aprendo il Manuale sul sito internazionale e poi cliccando sulla copertina, alla scritta “look inside”: https://www.amazon.com/IPNOSI-manuale-completo-Psicotecnica-Italian/dp/1482091631/

Puoi anche seguire la serie completa delle lezioni sviluppate a partire dal Manuale Completo di Ipnosi, con gli aggiornamenti, nella playlist pubblicata sul canale YouTube di Psicotecnica: https://www.youtube.com/playlist?list=PLI4G5_zx1lKUfTkRoscC2Bjpn9jdipWFe.

 

 

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.