Piccola lettera aperta al collega Mario Draghi, da parte di uno psicologo (coetaneo)

 

 

Caro Prof Draghi
Ti parlo da collega e quasi coetaneo
Con stima e simpatia, sperando che magari queste note possano aiutare anche a migliorare la lucidità e anche la salute del nostro amato Paese
Il 1° di aprile 2021, una settimana fa, hai decretato di tua iniziativa l’obbligo assoluto per tutti i sanitari, quali medici, psicologi, infermieri, farmacisti ecc in sede pubblica e privata, di farsi vaccinare contro il Covid-Sars, pena l’allontanamento automatico da ogni tipo di attività professionale pubblica e privata
L’8 di aprile 2021, ieri sera, hai detto che occorre evitare che si vaccinino i sanitari colpevoli di esercitare la professione sanitaria a soli 30/40 anni
Credo si sia trattata di una svista, forse dovuta allo stress (psicologico?)
Augurandoti di non sapere mai, di persona o assistendo persone care, quanto può essere salutare, magari non sempre-sempre ma almeno qualche volta (come accade per tutti gli interventi sanitari) la consulenza psicologica
Ti dichiaro dunque la mia disponibilità a portarti, magari nei pressi della Bocconi, a vedere qualcuno dei tanti colleghi psicologi, anche 30/50enni (magari miei ex-allievi) che cercano di dare una mano, ad esempio, nei reparti Covid di tanti ospedali (con addosso lo scafandro, che forse non hai mai indossato) su richiesta di chi sta soffrendo molto
Volentieri, pur nella mia ignoranza, posso dedicarti con piacere parte del mio tempo per mostrarti, ad esempio, quanto può risultare utile e importante sostenere i cittadini quando si trovano in un grave stato di disagio, come accade nella vita quotidiana ai tempi della pandemia, forse molto più di quanto ci si possa rendere conto dai contesti protetti di Palazzo Chigi
Se ti va: chiamami! non lo disco per celia
E tanti sinceri auguri di poter aiutare quanto più possibile il nostro Paese (anche magari contenendo le gaffe da stress) a fare ulteriori passi avanti
Grazie

 

 

About Perussia lo Psicotecnico

Felice Perussia, da oltre 30 anni, è psicologo clinico e professore ordinario di Psicologia Generale in Università. Ha sviluppato una profonda competenza nella consulenza psicologica personale, collaborando con centinaia (o forse meglio: migliaia) di persone.

View all posts by Perussia lo Psicotecnico →