Kleksographien (uno scheletro nell’armadio di Rorschach)

 

 

Alcuni nostri contemporanei definiscono come “macchie di Rorschach” una forma di espressione grafica che non appartiene affatto a Rorschach. Non lo pretendeva nemmeno lui.

Quindi forse è meglio rivedere (o studiare per la prima volta, se non le conosci già) le ben note Kleksographien, prodotte e pubblicate (qualche diecina d’anni prima della pubblicazione di Rorschach) dallo psichiatra Justinus Kerner (1786-1862).