Ipnosi

 

Si intende per ipnosi quella psicotecnica mediante cui un operatore induce ad arte, con mezzi psicologici, un intenso stato di concentrazione, di immaginazione e di suggestionabilità in un’altra persona

Per estensione, il termine ipnosi viene talvolta utilizzato anche ad indicare quella particolare condizione psico-fisica di coscienza, detta Trance, in cui si trova una persona ipnotizzata

L’ipnosi-suggestione è una materia che incuriosisce chiunque, ma su cui la maggioranza delle persone non ritiene di avere le idee chiare

Sul tema dell’ipnosi sono state costruite molte teorie: psicologiche, mediche, culturali, fisiologiche, antropologiche, spirituali; ma nessuna si è affermata in modo convincente nella comunità degli studiosi

L’ipnosi è una psicotecnica ben validata a livello scientifico, che è conosciuta e praticata da psicologi, medici e operatori delle professioni d’aiuto, specie nei Paesi di cultura anglofona

La psicotecnica ipnotica-suggestiva viene praticata, con variazioni sul tema, anche sotto altri nomi, quali: rilassamento, placebo, training autogeno e simili

L’ipnosi è, da più di un secolo, tema costante di ricerca sistematica (evidence based controlled trial) nella maggior parte delle più prestigiose università e istituzioni sanitarie degli Stati Uniti

 

In Italia, l’ipnosi è presente nei contesti professionali e scientifici di punta della medicina e della psicologia,

mentre è quasi assente nella formazione universitaria di base per i professionisti della salute

L’ipnosi è una psicotecnica naturale con cui si possono affrontare efficacemente, in sostanziale assenza di effetti collaterali negativi (quali sono invece potenzialmente presenti nei farmaci), molti problemi psicologici, come ad esempio, ma non solo: angoscia; stress; nevrosi; fobie; ansia sociale o timidezza; abitudini alimentari dannose; disturbi post-traumatici; insonnia; come smettere di fumare; le affezioni psicosomatiche

mentre la si usa con successo anche in sessuologia, nello sport, nella riabilitazione

In medicina, l’ipnosi può essere impiegata, oltre che nella gestione del dolore, come psicotecnica di affiancamento che risulta utile per vari aspetti collaterali di qualsiasi malattia

Le specializzazioni mediche in cui l’ipnosi è più diffusa sono: odontoiatria; ostetricia; chirurgia; gastro-enterologia; dermatologia

Si usa spesso nella consulenza psicologica

Durante l’ultimo secolo, abbiamo assistito ad una continua crescita della pratica dell’ipnosi nei più diversi ambiti della medicina e della psicologia

 

 

 

 

Molti approfondimenti sul tema in: Perussia, F. (2015). Storia della Psicologia: Manuale di scienze della mente. Milano: Psicotecnica Amazon.

 

 

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi