Premi Nobel assegnati a psichiatri

  Non esiste un premio Nobel specifico per la psichiatria. Ci sono però degli psichiatri i quali hanno ricevuto il premio Nobel per le loro qualità scientifiche e intellettuali. In particolare, hanno ricevuto il premio Nobel: 1927 – Julius Wagner-Jauregg (1857-1940) è premio Nobel per la medicina, a motivo delle sue affermazioni sul valore terapeutico dell’inoculazione della malaria nel trattamento della …

continua ...

Psicologia della Scienza e della Medicina: Semmelweis

  Ecco un altro esempio di come la psicologia gioca un ruolo in medicina, nel senso della indisponibilità soggettiva di una parte della cultura scientifico-professionale verso le nuove conoscenze. Nel 1849 il medico di Budapest, ma operante a Vienna, Ignác Semmelweis (1818-1865) viene espulso dalla clinica ostetrica dell’Allgemeines Krankenhaus, fiore all’occhiello della Nuova Scienza medica prussiana. Semmelweiss, secondo la valutazione …

continua ...

Ippocrate non esiste ?

  Tutti noi sappiamo di un arcaico personaggio che viene chiamato Ippocrate o Hippocrates. Il quale però potrebbe non esistere. (H)ippocrate(s) è solitamente evocato, nei testi scientifici moderni, con una certa pretesa di realismo. Si dice che Ippocrate sia vissuto sull’isola greca di Kos nell’antica Grecia, tra il 460 e il 370 prima dell’era moderna; più o meno (l’anagrafe del …

continua ...

Se il disagio psicologico è solo una malattia cerebrale: allora la psicologia è inutile

  Il modo classico con cui si dimostra che tutto ciò che pare soggettivamente psicologico è in realtà oggettivamente neuro-psichiatrico (riferito al cervello-brain) consiste nel chiamare neuropsichiatrico tutto ciò che è psicologico (riferito alla mente-mind). Richiamo dunque un brillante esempio di tale strategia retorica, spacciata per scienza. Merita sottolineare che la brillante dimostrazione non è stata prodotta dal Comitato scientifico …

continua ...

Descrizioni & Prescrizioni nei Comportamenti

  La descrizione dei comportamenti e la prescrizione dei comportamenti si confondono costantemente tra loro. Questo dato interviene in qualsiasi racconto del mondo, ma va tenuto particolarmente presente nel caso della psicologia, che vuole anche essere proprio una Scienza del Comportamento. La differenza tra le due prospettive fa riferimento a due diverse narrazioni: A) La gente di solito si comporta …

continua ...

La Ragione Precausale

  La  Ragione Precausale: Rappresentazioni del mondo nella maturità e nell’infanzia. Edita in prima edizione nel 1983. Ulteriormente ristampata in anastatica nel 2013, in occasione del 30° anniversario. Milano: Psicotecnica Amazon.   You can see also the Summary: Felice Perussia – Precausal Reason : The conception of the world in maturity and in infancy.       SOMMARIO PRECAUSALITA’ INFANTILE E CONOSCENZA ADULTA L’evoluzione della realtà-causalità – …

continua ...

Gli Scienziati ragionano come i Bambini: La Ragione Precausale

    Introduzione alla Ragione Precausale I bambini ragionano come gli scienziati. Gli scienziati ragionano come i bambini. Gli stadi dello sviluppo cognitivo sono una invenzione della psicologia di Piaget. Una lezione completa su un libro rigorosamente documentato, dove si dimostra che la ragione scientifica è solo una scelta possibile tra le altre. Anche noi abbiamo bisogno di salvare la …

continua ...

Vogt: Ipnosi, neuroscienza, ricerca sul cervello

  Oskar Vogt (1870-1959) è un personaggio rilevante nella storia dell’ipnosi. In particolare: è un eccellente testimone del fatto che lo studio della comunicazione suggestiva può convivere armoniosamente con la fiducia nella scienza. Il tutto: al massimo livello di qualità internazionale. Oskar Vogt è un professore universitario che ha contribuito notevolmente a costruire la neurologia e la psicologia scientifica moderne; …

continua ...

Hypnosis in PsycINFO-EBSCO supera le 20.000 voci

  Mentre l’ipnosi sembra quasi inesistente agli occhi di una parte della psicologia italiana: sulla fondamentale banca dati di psicologia PsycINFO-EBSCO la voce “hypnosis” ha superato formalmente le 20.000 citazioni. Si tratta più che altro di una soglia psicologica; ma che corrisponde a un grande e significativo impegno scientifico e professionale da parte della nostra scienza e della nostra professione …

continua ...

Hypnosis in Web of Science, Scopus, PubMed: Mezzo secolo di crescita

  Abbiamo notato tante volte come l’ipnosi sia più assente che presente, nella cultura italiana, al di fuori di poche aree di alto livello scientifico e professionale. Nel nostro Paese infatti: per il medio ricercatore o professionista, in ambito psicologico o medico, così come nei corsi universitari in materia, l’ipnosi è per lo più solo una misteriosa curiosità. Questo dato …

continua ...

Gerarchia delle scienze umane secondo le riviste scientifiche internazionali

    Ho già riferito, in un articolo che analizza l’offerta dei maggiori distributori di libri del mondo, ampi dati per valutare la rilevanza relativa delle diverse discipline che si raccolgono nel gruppo delle scienze umane. I dati pubblicati in precedenza si riferivano al maggiore distributore mondiale di libri online (Amazon.com) e alla maggiore catena di bookstore degli Stati Uniti …

continua ...