Anche in n Italiano esiste il Genere Neutro

 

 

Parrò strano a qualcuno, ma in Italiano esiste il Genere Neutro.

E’ molto diffuso.

Tante parole non sono né maschili né femminili, anche se grammaticalmente si declinano di volta in volta al maschile o al famminile.

Non è necessario contrapporre per forza il Femminile al Maschile.

Si può esistere senza discriminazioni.

In Italiano esiste il Genere Neutro.

 


PS – Accanto al neutro dell’uso linguistico, in Italia esiste pure un obbligo di legge (costituzionale) secondo cui il sesso non è motivo di discriminazione tra le persone. Secondo tale indicazione, come è noto: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali” (Costituzione della Repubblica Italiana, articolo 3)

 

 

About Perussia lo psicologo

Felice Perussia, da oltre 30 anni, è psicologo clinico e professore ordinario di Psicologia Generale in Università. Ha sviluppato una profonda competenza nella consulenza psicologica personale, collaborando con centinaia (in effetti: migliaia) di persone.

View all posts by Perussia lo psicologo →